Junkspace, sguardi dal territorio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo progetto fotografico risponde ad un’urgenza civica: le fotografie ‘partecipate’ costituiscono la documentazione visiva del lavoro svolto dal Collettivo99 (giovani tecnici aquilani). JUNKSPACE uno sguardo sul territorio aquilano volge lo sguardo alla realizzazione del ‘piano C.a.s.e.’, e cioè quello sviluppo satellitare di micro insediamenti sparsi sul territorio periferico della città, definiti ‘frammenti di città post sismica, esplosi nei territori dei paesi, che hanno deteriorato contemporaneamente sia la città sia la campagna, in un disordine urbanistico che, impoverendo la varietà degli habitat culturali, produce entropia a vari livelli’’ (Antonello Ciccozzi, MU6 n°16).

Il lavoro vuole porre l’accento sul presente e sul futuro dell’Aquila non distogliendo l’attenzione; si tratta cioè di tenere lo sguardo fermo sul territorio aquilano anche dopo l’evento sismico e mediatico; si tratta di documentare le scelte di oggi che andranno ad influire sulla vita di domani; si tratta infine di lavorare in una direzione discreta che metta in evidenza ciò che continua ad accadere sul territorio anche lontano dai riflettori.

La dedizione al paesaggio – nella sua accezione antropizzata di dinamica indissolubile tra umanità e territorio geografico – ed alle sue continue trasformazioni ha la cadenza della quotidianità: così il nuovo disordine urbanistico si traduce in disordine identitario, e lo sforzo è nel ri-trovare uno sguardo confortevole attraverso cui percepire sé stessi e i luoghi della propria affezione

* Antonio Di Cecco del Collettivo Invisibile è un fotografo aquilano, Junkspace è il suo progetto sul terremoto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Contribuisci

  • Twitter

  • Facebook

  • Contattaci

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: